4 progetti di mobile bagno angolari sviluppati del negozio di Mestre Venezia

 

Mobile bagno angolare? Per motivi di costo o di idee, difficilmente i colleghi propongono di sviluppare composizioni angolari.

Su commessa del cliente Paolo abbiamo pensato a questi quattro progetti per un’abitazione di Venezia Mestre.

Per casa tua potresti cambiarne i colori e le finiture, oppure aumentarne o diminuirne le dimensioni.

 

 

Primo progetto di mobile bagno angolare.

mobile bagno angolare con moduli a giorno

Questo primo progetto di mobile bagno angolare è stato pensato per avere una buona capienza e una notevole facilità di pulizia.

I moduli a giorno bianchi e in essenza servono ad alleggerirne l’estetica. Evitano inoltre che i cassetti destri e sinistri si tocchino tra loro.

La forma del lavabo è stata scelta sagomata. Si poteva in alternativa sceglierla rettangolare.

La luce dello specchio è spostata a sinistra per essere allineata al centro dello scarico del lavandino.

 

 

Secondo progetto di mobile bagno angolare.

mobile bagno angolare con lavabo ad appoggio

Progetto di mobile da bagno ad angolo con la parte destra a terra e quella sinistra sospesa.

Per una migliore ergonomia, il lavandino da appoggio è installato nella parte sinistra della base lavabo.

Il catino scelto ha già il foro rubinetto, non necessita di modificare gli impianti per installarne uno a parete.

Il piede delle basi sinistre è di appena 4 centimetri: modernissimo.

 

 

Terzo progetto di mobile bagno angolare.

mobile bagno angolare con mensolone

Soluzione leggera di mobili per bagno.

Il cassettone sinistro ha la pancia stondata. Nella parte inferiore diminuisce di profondità.

Lo specchio verticale generoso ha tre vantaggi: permette di vedersi a figura quasi intera, riflette la luce dell’ambiente, valorizza l’ambiente.

In alternativa allo specchio verticale si potrebbe installare uno scaldasalviette elettrico di design.

 

 

Quarto progetto di mobile bagno angolare.

mobile bagno angolare sospeso con due specchi

Mobile bagno angolare su due altezze.

Top bianco lucido o opaco con lavabo integrato sagomato.

Tutti i cassettoni sono con chiusura frizionata.

Lo specchio verticale è installato con la parte superiore alla stessa altezza di quello orizzontale sopra il lavabo.

Il sifone di scarico deve essere contenuto all’interno della base sinistra. Una ottima soluzione è quella di usare un sifone salvaspazio. 

Menu