Come usare la lavastoviglie e risparmiare energia: 10 buone abitudini

Come usare la lavastoviglie? Certamente è un apparecchio che semplifica e alleggerisce la vita domestica. Il suo consumo energetico però è importante.

“Vuoi risparmiare sulla bolletta?”

come usare la lavastoviglie

Come usare la lavastoviglie senza sprechi?

Ecco 10 consigli su come usare la lavastoviglie risparmiando energia.

1 – Usa la lavastoviglie sempre a pieno carico e con gli oggetti posti in maniera ordinata.

2 – Al momento dell’acquisto scegli lavastoviglie con classe A+ o superiore perché consumano molta meno energia e molta meno acqua.

3 – Sciacqua le stoviglie prima di caricarle, così eviti il ciclo di prelavaggio.

4 – Quando le stoviglie sono molto sporche, è meglio tenerle prima in ammollo.

5 – Imposta lavaggi veloci a bassa temperatura. Ricorda che 45 gradi sono più che sufficienti per pulire un piatto o una pentola mediamente sporchi.

6 – Apri sempre lo sportello a fine lavaggio. Evita l’asciugatura con aria calda. Così facendo risparmi circa il 45% di energia elettrica.

7 – Aggiungi il sale anti calcare nel contenitore apposito: una lavastoviglie con la serpentina incrostata consuma di più e si rompe prima.

8 – Tieni pulito il filtro. Aprilo periodicamente e togli i residui che si saranno depositati.

9 – Non caricare troppo detersivo.

10 – Preferisci il ciclo ECO.

Ricorda inoltre che non vanno lavati in lavastoviglie:

Alcune stoviglie vanno sempre lavate a mano. Per esempio:

– I bicchieri delicati.

– Gli utensili di legno tipo mestoli o taglieri. Attenzione anche ai manici dei coltelli.

– Gli oggetti in plastica che si rovinano con il calore (di solito sul fondo ci sono icone o indicazioni se possono andare in lavastoviglie).

– I set di porcellane decorate a mano.

– Gli oggetti in corno o in osso.

– Il vetri bordato oro (sia se sia colorato sia se lavorato con foglia oro).

– I metalli laccati, potrebbero cambiare colore.

– Le stoviglie in ferro: si scuriscono e se non asciugate potrebbero arrugginirsi.

Se hai dei dubbi su cosa caricare in lavastoviglie, consulta sempre il produttore dell’oggetto che vuoi lavare.

Menu