Assistenza caldaie Leblanc a soli 90 euro (anche condensazione)

L’assistenza caldaie Leblanc a soli 90 euro è un servizio offerto per qualunque persona privata che abbia una caldaia domestica sotto i 35 kW di potenza (quasi tutte le abitazioni con riscaldamento autonomo) sia essa una caldaia Leblanc a condensazione, in camera aperta o in camera stagna.

prezzo assistenza caldaia Leblanc

numero verde Leblanc, assistenza caldaie Leblanc

Diventa anche tu “CLIENTE VIP” per la manutenzione caldaia Leblanc.

 

prezzo assistenza caldaia leblanc

Offerta valida per la manutenzione di caldaie Leblanc a condensazione, in camera aperta o in camera stagna.

 

Con il CLIENTE VIP ci impegniamo per 5 anni a garantirgli il nostro miglior servizio di assistenza caldaia Leblanc.

 

Altri vantaggi:

 Lavori assicurati fino a 1.000.000 di euro.

  Eventuali riparazioni solo con ricambi originali o equivalenti.

  Abilitazione per interventi anche su

impianti elettrici

impianti idraulici

canne fumarie

  Servizio di ricerca perdite

 

Per quali zone è valida l’offerta per l’assistenza caldaie Leblanc?

Le zone coperte dal servizio di assistenza caldaie Leblance sono quelle di Arino, Ballò, Biancade, Bonisiolo, Borbiago, Caltana, Campagna Lupia, Camponogara, Casale sul Sile, Casier, Castagnole, Cazzago, Chirignago,  Conscio, Dese, Dolo,  Dosson, Favaro Veneto, Fiesso d’Artico, Fossalta di Piave, Fossò, Gaggio, Lugo, Lughetto, Maerne, Marano, Marcon, Marghera, Martellago, Massanzago, Meolo, Mestre, Mira, Mirano, Mogliano Veneto, Moniego, Montiron, Musestre, Noale, Oriago, Pianiga, Portegrandi, Preganziol, Quarto d’Altino, Quinto di Treviso, Rio san Martino, Robegano, Roncade, Salzano, Sambruson, San Cipriano, San Liberale, Santa Maria di Sala, Scaltenigo, Scorzè, Silea, Spinea, Stigliano, Strà, Treviso, Veternigo, Vigonovo, Zelarino, Zerman e Zianigo..

Venezia centro storico e isole sono escluse.

 

Cosa è compreso nell’offerta per l’assistenza caldaie Leblanc ad appena 90 euro?

  • Manutenzione ordinaria di una caldaia a gas metano di potenza inferiore ai 35 kW.
  • Prova funzionale del generatore di calore.
  • Analisi di combustione.
  • Compilazione e rilascio del rapporto di controllo di efficienza energetica di tipo 1 (ex allegato G).
  • Pulizia del corpo bruciatore.
  • Pulizia dello scambiatore, lato fumi.
  • Controllo dell’efficienza dello scambiatore per la produzione d’acqua calda sanitaria.
  • Verifica dei sistemi di espansione.
  • Controllo della regolarità dell’accensione.
  • Test dell’efficienza nella produzione di riscaldamento riferito al generatore e all’impianto.
  • Rilievo di eventuali componenti usurati o non funzionanti.
  • Verifica efficienza evacuazione dei fumi.
  • Controllo del tiraggio.
  • Verifica dei fori di aerazione – ventilazione.
  • Controllo del flessibile gas dei fornelli.
  • Verifica funzionamento dei dispositivi di regolazione e controllo.
  • Esame visivo della corrispondenza dell’impianto alle norme vigenti.
  • Registrazione manutenzione al sistema informatico CIRCE – catasto impianti.
  • Compilazione libretto di impianto con eventuale rilascio del nuovo modello.

Non sono compresi: eventuali riparazioni, lavaggi chimici, smontaggio e rimontaggio mobili, bollino verde.

 

Chi si intende quando parliamo di caldaie Leblanc?

Le caldaia e.l.m. leblanc sono prodotte dalla Robert Bosch S.p.A. 

Infatti nel 1996 il gruppo tedesco Bosch acquisisce la maggioranza delle azioni della francese e.l.m. leblanc.

Allo stesso gruppo appartiene anche il marchio Junkers.

 

Menu