Proprietà anticalcare dell’aceto di vino bianco

L’aceto di vino bianco è un ottimo anticalcare naturale.

rubinetto pulito con aceto anticalcare

L’aceto bianco è uno straordinario alleato per l’igiene del bagno e della cucina: sgrassa, elimina il calcare e fa risplendere le cromature.

Distribuisci l’aceto anticalcare con uno spruzzino, lascialo lavorare per qualche minuto e vedrai che il box doccia, le piastrelle e i rubinetti saranno splendidi.
A differenza di altri prodotti industriali che, per sciogliere le incrostazioni di calcare, sciolgono anche le finiture vicine, l’aceto di vino bianco è naturale, non è aggressivo con le cromature e mantiene gli ambienti bagno e cucina belli negli anni.
Alcune clienti preferiscono intiepidirlo in microonde o su un pentolino. Dicono che le superfici brillano ancora di più grazie alla sua azione lucidante.

 


Funzione anticalcare dell’aceto in lavatrice.

L’aceto di vino bianco usato al posto dell’ammorbidente aiuta a contrastare la formazione di calcare nella lavatrice e i colori dei tessuti rimangono belli più a lungo. Non sentirai alcun cattivo odore, solo il seducente profumo del detersivo da bucato. Questo consiglio è utile anche alle persone intolleranti agli ammorbidenti. La naturale azione anticalcare dell’aceto aiuterà anche a prevenire eventuali manutenzioni alla serpentina dell’elettrodomestico. C’è anche una pagina di approfondimento su come avere asciugamani morbidi.

 


Come pulire i filtri dei rubinetti.

Ecco per te una soluzione anticalcare naturale, semplice, ecologica ed economica.
Prendi l’aceto bianco e scaldalo in un pentolino o nel microonde. Mettilo in una bacinella dove immergere i filtri dei rubinetti incrostati. Dopo qualche minuti l’aceto avrà sciolto il calcare. Assicurati solo che la tua bacinella sia abbastanza grande da contenere l’aceto e i filtri contemporaneamente.

Rimuovi il calcare da tutti i rubinetti della casa. Se vuoi, usa una soluzione composta da una parte di aceto e due di acqua.

 


Un altro splendido alleato naturale per la pulizia è il limone.

Qui trovi un articolo che ti spiega come usare il limone per pulire.

 


“Ma esattamente, cos’è il calcare?”

Il calcare è un sedimento di carbonato di calcio. Il carbonato di calcio è una sostanza bianca che è insolubile in acqua e forma cristalli. Il risultato è l’accumulo di calcare

Si deposita nei rubinetti, sui box doccia, nelle caldaie (attenzione ai lavaggi chimici) e in tutte le situazioni in cui passa acqua.

 


 

Quellidicasa.com è il negozio di Marcon Venezia.

Whatsapp
Instagram
Pinterest
Condividi via Email